Campeggi in Lussemburgo

Campeggi in Lussemburgo

Foreste, castelli e la Strada del Vino... solo in Lussemburgo!

Il Medioevo riprende vita in Lussemburgo. È la terra dei castelli, dei laghi e dei fiumi. I campeggi sono completamente attrezzati, ma anche fuori ci sono molte opportunità di divertimento.

Ritorno al Medioevo

Amate la storia, i cavalieri e le principesse? Allora il Lussemburgo, terra di castelli e fortezze, fa per voi! Il Castello di Vianden domina, dall’alto di un’altura, tutta la bella cittadina di Vianden, offrendo scorci panoramici sull’intera vallata. L’interno è piacevole da visitare e tra tutte spicca la Sala dei Cavalieri, la più ampia del castello, la sala Bizantina e la Cappella costruita su due piani. Ma altri bellissimi itinerari sono facilmente raggiungibili dal vostro campeggio.


Avventura e relax

Dall’omonima capitale Lussemburgo con il suo centro storico alle foreste di Müllerthal, dal Castello di Vianden alla Valle della Mosella con i suoi vigneti, in Lussemburgo ci sono attrazioni davvero per tutti i gusti. Per gli amanti dello sport si può optare per un giro in mountain bike attraverso le foreste, pagaiare tra le impetuose rapide o camminare nella regione Mullerthal fino allo sfinimento. Il vino è naturalmente la principale attrattiva della valle della Mosella. La Route du Vin, o Strada del Vino, attraversa pittoreschi villaggi e famose cantine dove è possibile partecipare alle degustazioni.

Visualizza pagina area

Da non perdere

Campeggi in Lussemburgo

Guarda subito le disponibilità
Lussemburgo

Capitale: Lussemburgo
Popolazione: 549.680
Superficie: 2,586.4 Km²
Punto più alto: Kneiff, 560 m
Lingua: Lussemburghese, Tedesco, Francese

I nostri consigli

Le regioni più visistate

Specialità culinarie

La Bouneschlupp

La Bouneschlupp, letteralmente zuppa di fagioli, è uno dei piatti più popolari della zona.

Ingredienti per 4 persone:
650 g di fagiolini freschi, 1 mazzetto di santoreggia, 5 patate medie, 2 l di brodo vegetale, 50 g di burro, 2 ½ cucchiai di farina, aceto, pepe e sale

Preparazione:
Prendere i fagioli e farli cuocere insieme a due litri di brodo vegetale salato per circa 45 minuti a fuoco medio. Nel frattempo, sbucciare le patate e tagliarle a dadini. Con il burro e la farina preparare un roux (addensante per minestre), che viene poi mescolato nella minestra. Aggiungere le patate e cuocere per un altro quarto d'ora. Condire con aceto, sale e pepe.